Smettere di fumare benefici e vantaggi: conoscerli rende tutto più semplice!

Che fumare faccia male è risaputo, ma conoscere quali sono i benefici di smettere di fumare serve per convincersene e trovare la forza per dire basta davvero. L’iter per chiudere definitivamente con il tabagismo non è tutto in salita, ma si tratta di un viaggio dentro di sé fatto di alti e bassi. Apprezzare i benefici di cui si può godere mano a mano, ti aiuterà nei momenti difficili e ti darà gioia in quelli migliori.

Smettere di fumare ti darà una qualità di vita migliore

La nicotina ha la tendenza a influire sul ciclo del sonno. Una volta chiuso con il fumo, sarà possibile tornare a dormire bene: un bel vantaggio sia per il proprio aspetto (finalmente basta alle borse sotto agli occhi) che per l’umore. Si sa infatti che chi dorme male è più facilmente di cattivo umore e irritabile. I vestiti e l’alito non avranno più un odore sgradevole e il sorriso sarà bianco e fresco: finalmente il disagio causato dal vizio del fumo sarà solo un ricordo del passato.

La vita avrà un altro sapore perché smettere di fumare di benefici ne ha molti, fra questi è da sottolineare per esempio il ritrovo dei sensi del gusto e dell’olfatto: le papille gustative e il naso torneranno a percepire gradualmente sapori e profumi, per assaporare totalmente il piacere di vivere.

Benefici smettere di fumare: a vista d’occhio

I danni che il fumo apporta al tuo corpo sono diversi, interni e visibili all’esterno. Di conseguenza smettere di fumare dà benefici che si possono vedere davanti ai propri occhi. Il fumatore di solito non ha un bel colorito della pelle, di solito, infatti, essa tende al grigiastro. Non è raro che egli sviluppi anche macchie scure, in particolare sul collo e sulle mani. Questo problema è dovuto a un minore apporto di ossigeno, che tende a danneggiare i capillari, che sono a contatto con la cute.

Smettere di fumare riporta la pelle a un colorito rosato e le macchie non si espanderanno più sulla pelle. Con un buon prodotto contro l’iperpigmentazione, non fumando più, le macchie andranno schiarendosi, fino a scomparire. La pelle inoltre sarà più tonica, fresca, luminosa e giovane. Il fumo, infatti, danneggia il collagene della pelle, che quindi tenderà ad avere un aspetto invecchiato, stanco e rugoso.

I denti, ingialliti dalla patina creata dal fumo, torneranno gradualmente a prendere i toni del bianco. Finalmente sorridere non sarà più un momento imbarazzante. Finalmente l’alito e i vestiti non avranno più quel cattivo odore di fronte al quale gli altri storcevano il naso. Le pulizie odontoiatriche potranno essere meno frequenti, perché la bocca è più sana senza i fumi della sigaretta.

I capelli risulteranno essere più sani e forti, la scarsità di ossigeno, infatti, tende ad assottigliare il capello, che appare visivamente sottile e debole. Anche se questo fenomeno è più facile notarlo nelle donne, ne sono soggetti anche gli uomini. La carenza di ossigeno dà la tendenza a perdere molti capelli e allo sviluppo di capelli bianchi. Se non è possibile un passo indietro in questo senso, smettendo di fumare, sicuramente è possibile bloccare questo fenomeno.

nicorette-nicotine-gum

Nicorette Nicotine GUM

ACQUISTA SU AMAZON

plantoCAPS smoksan+ flaconi

plantoCAPS Smoksan+

ACQUISTA SU AMAZON

radice di kudzu e acerola

Radice di Kudzu e Acerola

ACQUISTA SU AMAZON

Nikodent Dentifricio

Nikodent Dentifricio

ACQUISTA SU AMAZON

harmless-cigarettes-pacchetto

Harmless Cigarette

ACQUISTA SU AMAZON

 

Smettere di fumare effetti positivi sulla salute

Smettere-di-Fumare-Migiora-la-VitaPer quanto riguarda i benefici smettere di fumare, è ovvio che la cosa più importante sono i risvolti sulla salute, che c’è da dire sono tanti e diversi. Infatti, si può vivere con la pelle spenta, calvi, con i denti gialli e l’alito maleodorante, ma non si può vivere senza polmoni o gola. I benefici sull’apparato respiratorio sono quindi di primaria importanza per sopravvivere e smettere di fumare, con il tempo, può migliorarne la salute.

Quando una persona fuma, le sostanze tossiche contenute nella sigaretta entrano a contatto diretto con le vie aeree, che non a caso sono le più interessate dai danni più gravi. Il fumatore rischia di sviluppare delle malattie che lo possono condurre alla morte: le percentuali dell’incidenza di queste non sono molto rassicuranti.

Anche sulla salute, i benefici di chi smette di fumare, si possono vedere in pochi giorni. Gradualmente si può notare una maggiore capacità respiratoria e una riduzione dell’affaticamento nel compiere sforzi fisici. Il sintomo della tosse, classico in chi smette di fumare, è sinonimo di pulizia all’interno dei polmoni per opera delle ciglia. In pochi giorni passa anche la tosse e il soggetto si sentirà nuovo. Fra i benefici di smettere di fumare, dopo diversi mesi, si aggiunga anche la riduzione delle possibilità di contrarre malattie mortali. Anche il cuore è coinvolto. Smettere di fumare darà vita nuova al proprio sistema circolatorio e anche il rischio di contrarre malattie cardio-circolatorie diminuirà radicalmente.

A proposito di benefici smettere di fumare, si ricordino anche quelli sull’apparato riproduttivo, sulla capacità erettile, sulla fertilità femminile.